Skip to content

Gli Edifici

I luoghi dove sorge l’UniRiMI “Rossella Casini” sono tre immobili ed un terreno confiscati alla ‘ndrangheta.

Nei confronti di detti beni aleggia ancora oggi una sorta di alone di velata diffidenza, nonostante siano trascorsi ormai diversi decenni da quando, per iniziativa di Libera, è stata introdotta la Legge 109/96 per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie e successive modificazioni. Nonostante i comuni sforzi, si registra ancora una scarsa conoscenza del valore che essi possono assumere, non solo sul piano meramente simbolico, ma anche come occasione di riutilizzo sociale, quindi come concreta occasione di lavoro, di formazione e di educazione alla responsabilità ed alla cittadinanza attiva, non solo per le giovani generazioni.

EDIFICIO CENTRALE

Casa 21 marzo

via Aldo Moro 3, Limbadi (VV)

Casa 21 MARZO è la sede di UniRiMI, dove si svolgono le attività didattiche dell’università. Ha una superficie interna di 700 mq, sviluppata su tre piani fuori terra e uno seminterrato, un giardino con parcheggio e un’area predisposta per eventi all’aperto.

Al piano terra sono situati la reception, gli uffici della segreteria e della direzione, dotati di connessione internet e rete telefonica, e l’Aula Magna Maria Concetta Cacciola, di circa 100 posti, con sistema di video proiezione, PC, impianto audio, microfoni fissi e palmari.

Al primo piano sono ubicate due aule organizzate con 12 postazioni PC e l’Aula Giuseppina Pesce che dispone di 50 posti, idonea per seminari e corsi di formazione, e dotata di attrezzature multimediali, PC, impianto audio, microfoni, sistema di video proiezione.

Il secondo piano è interamente dedicato ad ospitare un osservatorio permanente, dotato di un archivio cartaceo e multimediale, con annessa cineteca, capace di contenere materiale informativo sul fenomeno della ‘ndrangheta, a partire dagli anni settanta.

Infine il piano seminterrato è caratterizzato da un open space, ove è possibile allestire mostre, cineforum, eventi di carattere culturale, organizzare coffee break, lunch, cene ed altri intrattenimenti per convegnisti e corsisti.

Tutti gli spazi sono dotati di ascensore interno, impianto di condizionamento aria estate/inverno e connessione internet.

Il 21 marzo celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Perché è in quelle vite spezzate, in quell’innocenza violata, in quella memoria ogni anno solennemente rinnovata, che affondano le radici di un impegno teso alla costruzione di una società libera dalle mafie, dalla corruzione e da ogni tipo di malaffare.
In tanti luoghi in Italia e nel mondo, in quel giorno, viene letto l’elenco delle vittime innocenti delle mafie. Dopo ventidue anni, il 1° marzo 2017, con voto unanime alla Camera dei Deputati, è stata approvata la proposta di legge che istituisce e riconosce il 21 marzo quale “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”.

Fonte: Libera

CAMPUS

Casa Tita Buccafusca

via Trento 40, Limbadi (VV)

Casa Tita Buccafusca è un ostello con 24 posti letto, di una superficie di 600 mq, sviluppata su quattro piani.

Il piano terra è composto dalla reception, con annesso ufficio, da una sala studio e da un’area coffee break, munita di sistema di video proiezione per attività di cineforum.

Il primo, il secondo e il terzo piano ospitano le camere, o doppie o singole per i disabili, tutte dotate di bagno interno, televisore e citofono.

L’intero edificio è fornito di connessione internet, di impianto di condizionamento aria estate/inverno, di ascensore interno e di rampa esterna per accesso ai disabili.

MENSA

Casa Maria Chindamo

via Aldo Moro snc, Limbadi (VV)

Casa Maria Chindamo è un edificio ad un solo piano, di 200 mq, adiacente al Campus Casa Tita Buccafusca. Esso è caratterizzato da un’ampia sala mensa/ristoro, da un’area da adibire a cucina, che al momento sarà la base operativa di un servizio catering e da una piccola zona relax.

L’immobile è provvisto di servizi igienici, connessione internet e impianto di condizionamento aria estate/inverno. E’ inoltre dotato di giardino con parcheggio.

I Corsi di UniRiMi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit.

Scuola residenziale sull’etica e i valori delle professioni sanitarie

La mancanza di integrità nel mondo della salute è un problema che porta a danni maggiori rispetto ad altri settori della società

Anticorruzione e politiche per l’integrità della salute

La corruzione nel settore della salute è doppiamente un problema rispetto ad altre realtà perché tocca le persone nel momento di maggiore fragilità e bisogno.